NAO

Nuove abilità e opportunità

Il Progetto “NAO- Nuove Abilità e Opportunita" dell’Associazione Il Girasole, vincitore del Bando “Orizzonti Solidali 2018”, finanziato dalla Fondazione Megamark, intende favorire un percorso di crescita rivolto ai bambini dai 3 ai 12 anni (sia normodotati che con sindrome dello spettro autistico) ed ai loro genitori; finalizzato a favorire l'integrazione e l'inclusione sociale dei partecipanti.

Nei gruppi sono stati inseriti bambini che seguivano già dei percorsi di terapia tradizionale come Logopedia, Psicomotricità e Terapia ABA o supporto comportamentale e si è notato che con l’utilizzo di NAO si è riusciti ad ottenere maggiori risultati in minor tempo, in termini di aggancio visivo, abilità cognitive e attentive, abilità comunicative e relazionali, riduzione di stereotipie, sfruttando l’effetto affascinante ed entusiasmante che NAO ha sui bambini.

NAO infatti, l'umanoide che cattura l’attenzione dei bambini destinatari dell’intervento, è usato come strumento di mediazione che faciliterà la creazione di relazioni sia fra i bambini che fra essi e gli esperti, contribuendo a stimolare lo sviluppo delle abilità cognitive e delle competenze di tipo sociale.

La scelta di creare gruppi eterogenei (bambini con fragilità cognitive e normodotati) è motivata dalla volontà di creare una relazione di reciproco aiuto; infatti da un lato si è favorita l'educazione alla diversità e dell'altro la capacità di instaurare relazioni costruttive.

Il Progetto si è contraddistinto per il suo aspetto innovativo per l’impiego della robotica educativa, intesa come scienza che facilita la collaborazione promuovendo le attitudini creative dei bambini nonché la loro capacità di comunicazione, di cooperazione e di lavoro di gruppo.

Oltre al robot NAO, presente con i bambini in tutti i laboratori, sono stati utilizzati anche i kit per le discipline STEM (Scienze, Tecnologia, Ingegneria e Matematica).

A seconda dei gruppi e quindi delle fasce d'età, si è utilizzato lo strumento più idoneo utile per sviluppare nei bambini: la capacità di problem-solving, la creatività, la coordinazione oculo-manuale, le abilità spaziali e la consapevolezza. Inoltre i bambini più grandi sono stati impegnati anche nella costruzione di un robot e nella relativa Programmazione mediante Bluetooth, utile per migliorare le capacità di risoluzione dei problemi ed applicare la logica.

Le metodologie impiegate sono innovative, particolarmente motivanti e accomunate dal coinvolgimento attivo dei partecipanti. La laboratorialità, l'apprendimento cooperativo, l’educazione tra pari, l'approccio ai problemi reali con la didattica PBL (problem based learning) consentiranno un collegamento tra l’apprendimento teorico-cognitivo e quello teorico-pratico rendendo più semplice e spontanea l’acquisizione delle nuove competenze e abilità.

Sono stati attivati i seguenti laboratori:

1.      Laboratorio di Comunicazione: la Psicoterapeuta, mediante NAO, ha coinvolto i bambini in giochi ed esercizi didattici utili a stimolare lo sviluppo della comunicazione verbale e non verbale, ad incrementare l'attenzione condivisa e facilitare la correlazione tra di essi e con la psicoterapeuta.

2.      Laboratorio di Musicoterapia: la Musicoterapeuta, "coadiuvata" da NAO, ha utilizzato gli elementi musicali (suono, ritmo, melodia e armonia) per attivare il processo atto a facilitare e favorire la relazione, l'espressione, la motricità, migliorando le capacità comunicative dei bambini nonché il loro comportamento con se stessi e nei confronti degli altri.

3.      Laboratorio discipline STEM: le esperte, con il supporto di NAO e l’impiego di specifici kit, hanno stimolato lo sviluppo della creatività, del lavoro di gruppo, del pensiero computazionale e l'attitudine a risolvere problemi più o meno complessi, attraverso un approccio ludico e creativo.

 

Al latere sono stati attivati uno Sportello di Ascolto per i genitori, bisognosi di consigli, ascolto, confronto e strategie per poter fronteggiare le problematiche educative con i propri figli, e incontri di Formazione per Genitori in cui sono state trattate tematiche educative nella delicata relazione Genitori-Figli.

WhatsApp Image 2020-03-30 at 11.35.21
WhatsApp Image 2020-03-30 at 11.24.41
WhatsApp Image 2020-03-30 at 11.10.50
WhatsApp Image 2020-03-30 at 11.10.06
WhatsApp Image 2020-03-30 at 11.08.51
WhatsApp Image 2020-03-30 at 11.08.12
WhatsApp Image 2020-03-30 at 11.04.51
WhatsApp Image 2020-03-30 at 11.04.19
WhatsApp Image 2020-03-30 at 11.02.10
Contatti

Via Michele Bisceglia, 13 Foggia, FG 71121

Tel: 0881-708089

Cel: 345-3794976​

  • Black Facebook Icon
  • Black YouTube Icon
agrs-banner-download-iscrizione_WEB (1).