"Il laboratorio dei Talenti"

 

 

 

Tra le diverse attività dell'associazione c'è il progetto "IL LABORATORIO DEI TALENTI", di cui l'Associazione IL GIRASOLE è promotore, finanziato dalla Regione Puglia in merito all'Avviso pubblico "Azioni di sistema a favore dell'Associazionismo familiare anno 2009" (determinazione dirigenziale n.812 del 23/12/2009).

 

 

 

DESTINATARI

Il progetto è rivolto ai bambini con disabilità e alle loro famiglie per favorirne l'inclusione sociale, il recupero e rinforzo delle loro risorse e competenze. I destinatari del progetto saranno 20 bambini con disabilità della Scuola primaria, previa valutazione dell'equipe di progetto costituita dagli esperti dell'associazione IL GIRASOLE e insegnanti della scuola di riferimento.

 

 

 

PARTNER

L'associazione IL GIRASOLE ha voluto fornire il suo servizio e le sue attività progettuali gratuitamente agli alunni della scuola Manzoni-Montessori, partner del progetto, con cui c'è stata una precedente collaborazione nel Progetto "Capiamoci", durante l'anno 2008-2009, finanziato dall'Istituto "Masi", rivolto a bimbi autistici e con diverse disabilità. Il partenariato consiste nella messa a disposizione dei locali gratuita da parte della scuola Manzoni-Montessori, sottoscritta dalla dott.ssa Camilla Fiadino, allora Dirigente Scolastica.

 

 

 

ATTIVITA'

All'interno del progetto "IL LABORATORIO DEI TALENTI" sono previsti quattro laboratori didattici e ricreativi che si terranno in orario scolastico: -LABORATORIO DI LETTO-SCRITTURA: 30 ore (un giorno a settimana) curato principalmente dalla Logopedista, mira a rinforzare e migliorare le abilità strumentali di lettura e scrittura nei bambini con disabilità non grave attraverso l'utilizzo di software specifici o strumenti compensativi idonei;

-LABORATORIO DI PSICOMOTRICITA': 60 ore (due giorni a settimana) curato principalmente dalla Terapista della Neuro e Psicomotricità dell'età evolutiva, mira a potenziare abilità sensoriali, cognitive e socio-affettive con attività di potenziamento delle capacità cognitive, manipolazione, percezione spaziale, stimolazioni sensoriali, rappresentazione mentale, coinvolgimento corporeo, narrazione ed esternazione dei propri vissuti, con un intervento sugli stili comportamentali dei bambini atrraverso giochi e software specifici;

-LABORATORIO DEI BURATTINI: 30 ore (un giorno a settimana) curato principalmente dalla Pedagogista, con la creazione di Burattini da parte dei bambini e la messa in scena di storie inventate dai bambini stessi. Il Laboratorio offrirà ai bambini partecipanti uno spazio di creatività sia manuale che emotiva con una rappresentazione finale in cui è prevista la partecipazione dei genitori;

-LABORATORIO DI PITTURA E CREATIVITA' : 30 ore (un giorno a settimana) curato principalmente da un'insegnante di sostegno con abilità creative ed artistiche, con attività di manipolazione, pittura, art-attack ed espressione di emozioni attrverso l'uso di colori, materiali idonei e creazioni.

Qualora risulti necessario, richiesto e possibile, ci potrebbe essere l'apertura dello Sportello di Ascolto, dedicato alle famiglie dei bambini disabili destinatari del progetto curato dalla Psicoterapeuta Familiare e Relazionale.

 

 

 

RISORSE UMANE

L'equipe è costituita da:

- 1 Psicologa-Psicoterapeuta familiare
- 1 Pedagogista
- 1 Logopedista
- 1 Terapista della Neuro e Psicomotricità dell' età evolutiva
- 1 Insegnante di sostegno con capacità artistiche
- 1 Avvocato Presidente dell'Associazione
- 2 Insegnanti della scuola di riferimento

 

 

 

RISULTATI ATTESI

20 bambini che abbiano migliorato, potenziato, laddove possibile, le loro abilità cognitive, socio-affettive, nonché psicologiche con una aumento dell' autostima e una maggiore integrazione all'interno dei gruppi, nonché una maggiore sensibilizzazione rispetto al bambino disabile.

 

 

 

PRODOTTI

Il progetto prevede un evento finale con l'invito e la partecipazione delle autorità, istituzioni, e cittadinanza tutta, con la rappresentazione e mostra dei prodotti del progetto e partecipazione dei bambini destinatari e delle loro famiglie.

 

 

 

TEMPI

Il progetto dura da Giugno 2011 a Giugno 2012 e l'attività di laboratorio è concentrata da fine Gennaio a Giugno 2012. I laboratori si terranno in orario scolastico.

 

 

 

METODOLOGIA E STRUMENTI

Il progetto prevede laboratori didattici e creativi attraverso l'utilizzo di software specifici, giochi e misure compensative idonee, nonché materiale di cancelleria, colori, stoffe, materiali da riciclo, con lezioni interattive che vedano i destinatari del progetto protagonisti del loro apprendimento. I laboratori prevedono l'inserimento dei destinatari in due gruppi con la partecipazione di alcuni bambini normodotati, compagni di classe dei destinatari, per favorirne l'inclusione e l'integrazione, nonché la sensibilizzazione alla disabilità. L'equipe dell'associazione collaborerà con insegnanti e genitori per un approccio psico-educativo più efficace con i minori coinvolti.

 

 

 

COSTI

I materiali di cancelleria, tipografia, tesssuti e altro utilizzati per i laboratori, nonchè i software specifici utilizzati durante il progetto e la preparazione dell'evento finale sono a carico dell'associazione IL GIRASOLE